sabato 17 agosto 2013

La fondazione di Baghdad (parte I)

La fondazione di Bagdhad, la capitale dell'impero Abbaside, può essere una buona occasione per vedere e studiare l'evoluzione di una città nel corso dei secoli data la certezza della sua data di fondazione.

Baghdad infatti è una delle poche città di cui abbiamo sicuramente la data di fondazione. Al Mansur infatti volendo intraprendere un nuovo capitolo nel suo impero decise di fondare una nuova città che sarebbe dovuto essere il "Dono di Dio" (significato di Baghdad) il centro del mondo per i secoli a venire. Un evento così importante non poteva certamente essere fatto a caso. Al Mansur dunque incaricò una squadra di Astrologi (fra cui il famoso Mashallah, all'epoca molto giovane) per analizzare tramite l'Astrologia Elettiva il tempo giusto per la fondazione della città eleggendo la seguente data.


Oggi, a circa 1250 anni di distanza possiamo dire che la data fu certamente significativa e corretta dato che nonostante gli alti e bassi Bhaghdad fu per mezzo millennio (dal 760 al 1260) la capitale e il centro dell'impero Arabo e in generale la più florida, sontuosa e importante città del mondo Occidentale.

Nel prossimo post su Baghdad tratteremo le direzioni e i transiti di questa carta del cielo, per coloro che fossero interessati ad avvantaggiarsi nello studio forniamo anche le principali date della città:
  • il 10 Febbraio 1258 (data della presa di Bagdhad da parte dei Mongoli)
  • il saccheggio del 1401
  • la presa da parte dei Turchi Ottomanni nel 1534 (con una parentesi iraniana tra il 1623 e il 1638)
  • la presa Inglese del 1917
  • l'elezione a capitale dell'Iraq nel 1932
  • i danneggiamenti del 1991 ma soprattutto del 2003 con la Guerra del Golfo

giovedì 13 settembre 2012

Urano in Ariete e le esplorazioni nello Spazio

Il 6 Agosto scorso abbiamo assistito all'atterraggio della sonda Curiosity su Marte. Questa sonda ha in un qualche modo riacceso l'interesse, ormai sopito da qualche anno verso le esplorazioni spaziali. Per cui ci siamo domandati quali siano i valori astrologici dell'esplorazione nello spazio. La risposta in realtà è molto semplice. Gli esploratori infatti sono retti dall'Ariete dove invece i viaggi interplanetari sono retti da Urano. Ecco dunque che Urano in Ariete risulta essere il perfetto indicatore dell'esplorazione spaziale. Non è infatti a caso che il giorno dell'atterraggio la Luna andasse proprio ad evidenziare il significatore dell'esplorazione spaziale. Ma come vedremo non finisce qui: lo studio di questi grafici ci permetterà di comprendere un meccanismo spesso trascurato dell'Astrologia Mondiale, su come nascite ed eventi si intreccino e sovrappongano a causa del susseguirsi delle posizioni ed influssi astrali.

Atterraggio della sonda Curiosity su Marte


Incuriositi di come la teoria si adattasse bene alla pratica abbiamo deciso di cercare una conferma nelle carte del cielo dei primi esploratori dello spazio. Ecco che alcuni nomi ci sono venuti in mente quali Yuri Gagarin, Neil Armostrong, Micheal Collins e Buzz Aldrin. Ciascuno di questi risulta infatti avere Urano in Ariete.

Yuri Gagarin

Carta del cielo di Yuri Gagarin


Neil Armostrong

Carta del cielo di Neil Armstrong

Micheal Collins

Carta del cielo di Micheal Collins

Buzz Aldrin

Carta del cielo Buzz Aldrin

Il periodo in cui sono nati questi Astronauti è esattamente il periodo in cui Wernher Von Braun conduceva con successo i primi esperimenti di con i suoi missili. Questo è un meccanismo tipico dell'Astrologia Mondiale, specialmente in relazione al moto dei pianeti lenti. L'azione di un pianeta lento in un certo modo si fa sentire due volte: la prima quando passa nel segno in questione, la seconda quando coloro che sono nati con il pianeta nel segno in questione diventano abbastanza adulti e si trovano nella giusta condizione per esprimerne i valori. Questo è il caso ad esempio degli astronauti dell'Apollo 11, nati appunto negli anni '30, ma che hanno trovato l'occasione per poter esprimere il potenziale racchiuso da Urano in Ariete solo quando questo è andato all'opposizione ovvero entrando in Bilancia. Ecco che con Urano in Bilancia congiunto a Giove abbiamo infatti il primo uomo sulla Luna.

Atterraggio dell'Uomo sulla Luna

Carta del Cielo del primo Uomo sulla Luna
Riassumendo dunque ciò che possiamo concludere dalla presenza di Urano in Ariete non è solo l'esplorazione di Marte, ma anche la nascita in questo periodo dei primi futuri esploratori di Marte che magari riusciranno nel loro progetto di partire verso Marte se non con Urano in trigono nel Leone almeno quando di nuovo Urano e Giove si congiungeranno a 0° della Bialncia ovvero al più nel 2051.

lunedì 3 settembre 2012

Dossier Borse: il Flash Crash del 6 Maggio 2010


Il giorno 6 Maggio 2010, poco prima della prima entrata di Urano in Ariete (avvenuta 15 giorni più tardi), avviene un fenomeno sconvolgente sui mercati finanziari noto come il Flash Crash del 6 Maggio 2010.
La giornata di contrattazioni era stata negativamente influenza da cattive notizie sul diffondersi della crisi greca nella zona euro e per tutta la mattina i listini delle borse americane avevano presentato segno meno. Ma il colpo arriva alle 14:42 del pomeriggio gli indici Dow Jones, S&p500 e Nasdaq hanno iniziato velocemente a perdere punti, arrivando a perdere oltre il 9% in circa 10 minuti. Gli operatori di borsa non potevano credere ai loro occhi, nell'immediatezza c'era chi pensava ad un attacco nucleare o un terremoto. Solo 10 minuti dopo i prezzi hanno trovato un fondo.


La rapidità dell'evento ci incuriosisce e per questo vogliamo vedere cosa può dirci la Carta del Cielo.

Carta del cielo del Flash Crash del 6 Maggio 2010

Breve contesto astrologico

Come più volte ripetuto, nell'Astrologia Mondiale il contesto astrologico è importante per rendere conto del singolo evento. I particolare qui abbiamo una opposizione Urano Giove rispetto a Saturno. Urano sta per entrare in Ariete con i suoi effetti distruttivi e altrove abbiamo evidenziato come in certi casi un pianeta agli angoli, caricato in modo prolungato da opposizioni o cattivi aspetti possa, rilasciare il suo effetto distruttivo prima di entrare nel segno agendo per antiscio sul segno stesso (vedere questo posto sulle Torri Gemelle e questo post sullo Tsunami in Giappone).

Saturno per conto suo è rimasto maleficato in Vergine per un lungo periodo di tempo (a partire dal 2008). Il risultato di questa continua e prolungata opposizione Urano-Saturno è la crisi Greca (Vergine = Grecia) che è cominciata appena Saturno ha lasciato la prima volta la Vergine interrompendo l'opposizione con Urano (Novembre 2009), per poi ricaricarsi e riacquistare forza con il moto retrogrado nei primi mesi del 2010 da scaricare definitivamente con la seconda uscita di Saturno dalla Vergine avvenuta a Luglio 2010. Tuttavia l'analisi della crisi Greca richiederebbe un'altro post, quello che ci interessa è l'evento specifico di cui però adesso abbiamo evidenziato  a grandi linee il contesto astrologico.

La carta del cielo del Flash Crash

L'orario di inizio della vendita manifesta Saturno e Urano signori della V casa perfettamente angolari e opposti in I e VII Casa.  

Saturno è retrogrado all'Ascendente e simboleggia i compratori quindi in questo caso i rialzisti (nella fattispecie lenti e ostacolati dal moto retrogrado di Saturno) ed i loro contratti sono simboleggiati da Venere signora della II Casa.
 Viceversa coloro che vendono ovvero i ribassisti sono rappresentati dalla VII casa che ha Urano (la speculazione finanziaria) e Giove (fortuna nell'operazione) segno della rapidità improvvisa della speculazione e dell'operazione fortunata (Giove in Pesci in domicilio proviene anche dalla X Casa della VII ovvero le realizzazioni dei venditori). I loro contratti sono simboleggiati dall'VIII casa essendo la II della VII, dunque da Marte, Mercurio e il Sole.

Il Sole assieme al signore dell'Ascendente (Mercurio) in VIII fa subito dunque pensare ad una azione ribassista di vendite allo scoperto. Il signore della X casa (prezzo delle azioni) in VIII casa (la II dei venditori) descrive che alla fine di tutto i profitti saranno solo per i ribassisti e Venere in IX casa (l'VIII della II Casa = la fine delle proprietà) disposta da Mercurio in VIII (la II casa della VII) non fa che confermare questa impressione.

Fra le cause che hanno prodotto il Flash Crash vi sono:
  • High Frequency Trading: ovvero la vendita automatica e automatizzata dei titoli operata da algoritmi di vendita che alle 14:43 si sono innescati automaticamente operando una vendita collettiva di massa;
  • l'evento scatenante che sembra essere stato una massiccia vendita di 75.000 contratti E-Mini operati da un singolo operatore di Chicago.
  • altri sospettano che alla radice ci sia stato un movimento sospetto nella valuta USD/JPY, tuttavia questa rimane un'ipotesi secondaria.
Per quanto riguarda l'High Frequency Trading (compravendita ad alte velocità e di basso importo operata automaticamente da sistemi informatici), la casa da guardare è la VII casa, cioè la III casa della V casa ovvero i rapidi contratti e spostamenti delle speculazioni.  In VII casa troviamo appunto Urano che è il signore della V confermando che il mezzo primario della speculazione è stato guidato dai sistemi informatici.

Per quanto riguarda la causa scatenante invece, ci sono due elementi che ci fanno propendere per una speculazione collegata alla valuta USD/JPY.

Il primo elemento è il fatto -da non dimenticare- che l'evento è associato all'entrata di Urano in Ariete (segno relativo al Giappone). La successiva entrata di Urano in Ariete (circa un anno dopo) portò nuovamente a un crollo improvviso del mercato Giapponese -assieme al resto- a casua dello tsunami precedentemente trattato.

Il secondo elemento deriva dal fatto che la cuspide dell'VIII (le proprietà dei venditori) risulta essere in Ariete, segno - a mio avviso- che la valuta in cui erano i soldi dei venditori era proprio la valuta Giapponese (Ariete).

Con questo non vogliamo dire che la vendita dei 75.000 contratti E-Mini sia stata ininfluente (assolutamente!), ma che i movimenti sulla valuta USD/JPY debbano essere tenuti in considerazione più di quanto non sia già stato fatto.

Se infatti andiamo ad analizzare i movimenti dei contratti E-Mini sovrapponendoli ai movimenti della valuta USD/JPY, noteremo che tale valuta (rappresentata dalla linea in bianco nella carta di sinistra) inizia la sua discesa una mezzora prima dei contratti E-Mini (rappresentati in giallo).


domenica 2 settembre 2012

Plutone Nettuno e l'insorgere del Nazismo


La congiunzione Plutone Nettuno del 1891
 Se vogliamo analizzare la II Guerra Mondiale da un punto di vista astrologico dovremo tenere conto di vari fattori concomitanti uno dei quali - lo abbiamo già trattato in alcuni dei precedenti post - è la congiunzione Saturno Plutone a 0° del Cancro che ha durato esattamente dal 1915 alla congiunzione successiva del 1947 (esattamente dunque la durata della I e della II Guerra Mondiale).
Detto questo fenomeni del genere si verificano solo se trovano le condizioni ecologiche adatte e non tutte le congiunzioni Plutone Saturno sono destinate a creare cataclismi e sconvolgimenti simili (fortunatamente). Fra i fenomeni astrologici rilevanti in relazione alla II Guerra Mondiale vi sono sicuramente quelli che coinvolgono Plutone. In particolare Plutone in Cancro corrisponde all'insorgere delle persecuzioni razziali (dato che il Cancro corrisponde all'eredità ed ereditarietà anche biologica), ma la congiunzione che sicuramente più di tutte ha giocato un ruolo è la congiunzione Plutone-Nettuno
La congiunzione Plutone Nettuno si trova come cardinale in un gran numero di alti funzionari nazisti.

Questa congiunzione che è durata una decina di anni ha influenzato quasi un'intera generazione di nascite (le prime nascite influenzate da questa congiunzione sono infatti del 1880 e le ultime del 1905 per via dell'antiscio fra i due pianeti) per cui sentiamo già i detrattori dell'Astrologia dire: "quasi tutti coloro che sono nati a fine dell'800 hanno questa congiunzione per cui non può essere rilevante!"
Noi invece rispondiamo: "proprio perchè questa congiunzione era così diffusa le due Guerre hanno coinvolto così tante persone e sono state chiamate Mondiali!"

La congiunzione Plutone Nettuno ha coinvolto un'intera generazione di nascituri (dal 1880 al 1905) che si sono trovati poi in prima linea durante le due guerre (nel 1915 i nati nel 1880 avevano 35 anni e nel 1940 i nati nel 1905 avevano 35 anni).
Tuttavia è particolarmente vero che questa congiunzione si ritrova in posizioni particolarmente interessanti nei vertici dello stato Nazista. Tale fenomeno non è scontato dato che -ad esempio non abbiamo gli stessi significatori astrali presenti in fenomeni più o meno contemporanei come il sorgere del Comunismo in Russia (Lenin, Stalin e Trotskij condividevano tutti un'altra congiunzione di cui tratteremo che è la congiunzione Marte Nettuno).
Veniamo dunque ad analizzare alcune carte del cielo dove questa congiunzione appare in evidenza.

Carta del cielo di Adolf Hitler

Carta del Cielo di Adolf Hitler
La carta del cielo di Adolf Hitler è una carta certamente interessante. Il dispositore del Sole e signore dell'Ascendente sono riuniti nello stesso pianeta - Venere - che è congiunto a Marte in esilio in Toro. Questa configurazione dona un grande magnetismo favorito dal trigono di Giove e Luna che pur essendo in anche loro in caduta ed esilio tuttavia conferiscono al soggetto la notorietà e popolarità che ebbe, tramutatasi poi in fama sinistra non appena Saturno si oppose alla congiunzione verso la primavera del 1945.
La propensione verso la dittatura e l'abuso di potere è dato da Saturno in Leone al MC.
Da notare inoltre la congiunzione Nettuno-Plutone in VIII casa, la casa della medianità. Questa congiunzione proprio in VIII casa fa supporre da parte di Hitler una sintonia medianica più o meno cosciente con qualche ente demoniaco come suppone nel suo documentato libro René Allau.
Vi lascio con altre carte del cielo, da commentare magari in un prossimo futuro. Come potrete notare la Congiunzione Plutone e Nettuno è sempre in evidenza.
Chi vuole tentare un commento può aggiungerlo direttamente dopo il post.
Ciao

Carta del cielo di Hermann Goering

Carta del cielo di Jospeh Goebbels

Carta del Cielo di Joseph Goebbels

Carta del Cielo di Joachim von Ribbentrop

Carta del cielo di Ribbentropp


sabato 1 settembre 2012

Ancora sui terremoti.

Dopo la nostra previsione del 29 Agosto e precedentemente del 18 Agosto sui terremoti di questo periodo, mi trovo costretto a scrivere un breve follow up per vedere un po' se ci sono stati riscontri.

Per eliminare l'attività sismica di fondo ho deciso di evidenziare solo i terremoti di magnitudo superiore al 6.5 della scala Richter (quindi di una notevole intensità), oppure superiore al IX grado della scala Mercalli (quindi di notevole impatto sociale). Tale scelta è chiaramente discutibile dato che proprio in questi giorni si sono verificati una serie notevole e preoccupante di piccole e continue scosse sismiche in California che però non soddisfano i nostri criteri.

Gli ultimi eventi sismici del mese possono essere visti online presso questo Istituto sismico>>:
  • l'evento più importante è avvenuto il 31 Agosto con un terremoto di magnitudo 7.6 presso Sulangan, Philippines che ha causato una mobilitazione di circa 40.000 persone per un allarme Tsunami
Successivamente in ordine di importanza abbiamo

A nostro avviso gli eventi dovrebbero culminare intorno al 4 Settembre per scemare dopo il 15 Settembre e infine sparire presumibilmente verso metà Ottobre, almeno per un po' di tempo. Vi terremo informati.

UPDATE del 5 Settembre

Al momento il terremoto più grosso sembra rimanere quello del 31 Agosto. Tuttavia bisogna dire che  il passaggio della Luna in opposizione alla congiunzione Marte Saturno ha portato una serie diffusa e quasi contemporanea di scosse in gran parte del mondo. Di particolare importanza è
Da un punto di vista internazionale però ha fatto più scalpore un terremoto di intensità molto minore ma che ha colto una delle capitali Americane a rischio sismico: Los Angeles. Il terremoto con epicentro Beverly Hills ha colpito alle 3 di mattina svegliando tutta la popolazione di soprassalto.

Rilevanti anche per il nostro paese sono gli sciami sismici che stanno ripetutamente investendo Calabria, Emilia e parte delle Marche (zona Montefeltro). Le scosse sono di bassa intensità (circa 2.9) ma ripetute, tanto da mettere in allarme la popolazione.

Comunque sia si tratta di resistere fino al 15-20 Settembre con l'ultimo passaggio della Luna sulla congiunzione, passato il quale tutto dovrebbe distendersi per un bel po'.

giovedì 30 agosto 2012

Come si prevede il vincitore di una partita con l'Astrologia?

Questo è un argomento a metà fra l'Astrologia Oraria e l'Astrologia Mondiale. Tuttavia con il metodo che andremo a descrivere l'argomento può a buon diritto dirsi di Astrologia Mondiale. Infatti per la previsione si procede erigendo la Carta del cielo dell'evento che si intende scrutinare.
Prendiamo -ad esempio- la finale degli Europei di Calcio 2012: Italia-Spagna che sappiamo essere finita drammaticamente in un 0 a 4.



Come prima cosa dobbiamo identificare i significatori delle due squadre. Poi, giudicando le dignità dei significatori vedremo chi sarà il vincitore.

Identificare i significatori planetari delle squadre.

Se la partita fosse una partita normale con un ospite e un avversario, allora generalmente non ci sarebbe grande problema assegnando (sempre però dopo un controllo anche con gli altri metodi):
  • alla squadra di casa il signore dell'Ascendente e 
  • alla squadra ospite il signore della VII casa.
 Non potendo procedere in questo modo -oppure nel caso di eventi sportivi in cui il campione in carica è in campo- allora generalmente si usa
  • alla squadra favorita il signore dell'Ascendente e 
  • alla squadra sfidante il signore della VII casa.
Non potendo procedere neanche in questo modo allora si procede con l'analogia assegnando alle squadre i significatori planetari che corrispondono ad esse per analogia. Questo è un metodo più insidioso perchè -ad esempio- potremmo far corrispondere per analogia una squadra a un pianeta quando invece ne corrisponde un altro. Per guidarci in questo processo uno dei metodi migliori è quello di usare come guida i colori delle maglie delle squadre.
  • Ariete: rosso, nero, viola
  • Toro: verde, blu bianco, rosa, giallo
  • Gemelli: arancione, giallo, azzurro, cangiante
  • Cancro: bianco, argento
  • Leone: giallo, dorato
  • Vergine: grigio, marrone, blu oltremare, beige
  • Bilancia: blu, verde, rosa, striscie bianche e nere
  • Scorpione: rosso scuro, nero
  • Sagittario: blu profondo, rosso, viola
  • Capricorno: nero
  • Acquario: azzurro, grigio, multicolore
  • Pesci: blu profondo, violetto
Analizzando la carta dell'evento notiamo una forte opposizione fra due gruppi di pianeti antagonisti: Luna con Nodo Ascendente al MC e Giove con Venere al FC. Una delle due rappresenta dunque la Spagna e l'altra l'Italia e l'opposizione espressa dalla carta non è altro che il simbolo della partita che si svolgerà.
Luna e Nodo Ascendente sono in Sagittario, che rimanda alla Spagna e questo potrebbe farci sospettare, ma a toglierci il dubbio è l'analisi delle casacche:

Rosso e Blu profondo sono i due colori caratteristici del Sagittario, mentre l'Azzurro chiaro ricade fra i colori associabili ai Gemelli. Ecco dunque identificati i significatori:
  • Giove e Venere per l'Italia
  • Luna e Nodo Ascendente per la Spagna

Esame delle dignità dei pianeti e spoglio della partita

In questo caso l'esame delle dignità procede rapidamente.
  • La Luna è alta nel Cielo, in XI casa e congiunta al Nodo Ascendente al MC, è nel suo Decano e riceve semplicemente un trigono da Urano e un trigono da Mercurio.
  • Giove viceversa è in esilio e quindi non può esprimersi, è nel suo Decano ma è debole, è al FC e dunque è nascosto in aggiunta a questo è congiunto al Nodo Lunare Discendente che è malefico.
Questo è appunto un caso esemplare: l'Italia non riuscirà ad esprimersi mentre per la Spagna sarà un trionfo. Il risultato lo sappiamo.

mercoledì 29 agosto 2012

I Beatles e il RoofTop Concert

Carta del cielo del RoofTop Concert dei Beatles
Un piccolo post al volo.
Gran parte di voi si ricorderà del concerto dei Beatles improvvisato sui tetti dello studio di registrazione ad Abbey Road. Mi sono incuriosito per la cosa e ho pensato di vedere quali fossero la posizioni della carta del cielo dell'evento. Con poca sorpresa Venere era in Pesci, congiunta e in antiscio al Nodo Lunare Ascendente. Il signore della V casa (i concerti) è anche il signore dell'Ascendente ed è spaccato al MC in Acquario. L'Acquario sta proprio ai tetti. Il MC con Mercurio è trigono ai dominatori per massa della V casa, in particolare Giove e Urano in Bilancia.  In questo caso rappresentano la volontà di fare un concerto più dimostrativo ed espressione di un ideale personale del gruppo  piuttosto che un concerto musicalmente bello (opposizione di Giove Urano in Bilancia con Venere in Pesci).
Per chi non si ricordasse l'evento ecco il video:


Per chi fosse interessato ho anche allegato un grafico di John Lennon. In realtà io non sono un grande fan dei Beatles, tuttavia bisogna dire che la musica leggera in un qualche modo è stat inventata ed esaurita da loro. Il talento musicale dei personaggi del gruppo è decisamente fuori discussione.

Carta del Cielo di John Lennon
Da notare l'interessante la bellissima congiunzione di Giove e Saturno in prima casa che, anche se sono retrogradi sono però in trigono a Venere, dispositore della congiunzione e dispositore del Sole. Urano, lì vicino, lancia una ricezione con la Luna in Acquario e in Undicesima casa, in trigono ad Urano e a Nettuno stesso dando al soggetto anche una notevole intuzione, una ricettività agli influssi dell'Era dell'Acquario e un'idealismo che riesce ad esprimere musicalmente. Non tutto è rose e fiori ovviamente. Mercurio poi isolato in Scorpione opposto alla congiunzione Giove Saturno gli dava una vena di follia. E quel Marte in esilio congiunto a Nettuno e proveniente dall'VIII casa è il presagio della brusca e violenta morte.

Detto questo non potevo lasciarvi senza riportarvi anche la carta del cielo della fondazione dei Beatles, o meglio del primo e fondamentale incontro fra John Lennon e Paul McCartney avvenuto a Liverpool il 6 Luglio 1957 alle 15.30:

Primo incontro fondamentale di John Lennon con Paul McCartney: fondazione dei Beatles
Ogni commento credo sia superfluo: Luna e Nodo Ascendente congiunti all'Ascendente assicurano la popolarità del gruppo. Il signore dell'Ascendente congiunto al MC, l'altro dominatore dello Scorpione (Marte) congiunto a Venere e Urano. La congiunzione Venere Marte e Urano? Una sola parola: Rock.

martedì 28 agosto 2012

Un nuovo terremoto per il 4 Settembre 2012?

In un post precedente avevamo notato come configurazioni simili a quelle del Marzo 2011 che hanno portato al terremoto del Giappone si stessero ripresentando anche se in manierà più leggera. Questa impressione è stata poi confermata da un terremoto (fortunatamente senza feriti) di magnitudine avvenuto nell'Oceano Pacifico.

Ad una prima occhiata avevamo pensato che se fosse dovuto avvenire un forte terremoto questo sarebbe dovuto essere entro il 22 Agosto, ma dopo il terremoto del Salvador. Ci siamo domandati quali altre date potrebbero essere calde per un terremoto.

Così ad occhio dovendo guardare la Luna l'unica altra data plausibile nell'immediatezza dovrebbe essere quella del 4 settembre 2012. Se nelle scosse precedenti sono state colpite le nazioni rette dal Capricorno (America Centrale e India), stavolta dovrebbero essere colpite quelle dell'Ariete (Perù e Giappone). Però chi sa... quella della previsione dei terremoti è una disciplina a cui ancora non mi sono dedicato con troppo impegno...
A.M.


Thích Quảng Đức, Jan Palach e Mohamed Bouazizi


Forse pochi conoscono il nome di Mohamed Buoazizi, ma sicuramente tutti ricordano gli effetti della sua autoimmolazione che hanno portato rapidamente al sorgere della Primavera Araba che - in capo a pochi mesi - ha radicalmente cambiato gli scenari politici dell'Africa del Nord e del Medio Oriente.

L'azione del tunisino ricorda in un certo qual modo l'azione di di altri due grandi personaggi del passato consacrati dalla storia per la loro autoimmolazione: il primo è Thích Quảng Đức che nel 1963 si diede fuoco per protestare contro l'oppressione religiosa e le persecuzioni di cui erano vittime i buddhisti a causa del regime del Vietnam del Sud; mentre il secondo Jan Palach -ispirato dall'azione dei monaci buddhisti- si diede fuoco per protestare contro l'invasione della Cecoslovacchia da parte della Russia.


Mentre Thích Quảng Đức operò questo sacrificio per una libertà di religione, Jan Palach operò un'autoimmolazione per difendere la propria libertà di pensiero, viceversa Mohamed Bouzizi sembra abbia operato questà autoimmolazione per difendere la libertà di mercato. In questo senso probabilmente i tre personaggi sono molto diversi. Tuttavia bisogna dire che l'efficacia dei loro atti si è dimostrata indubitabile. L'atto di Đức è responsabile del crollo del regime Vietnamita e della caduta del dittatore sanguinario che opprimeva i buddhisti, l'immolazione di Palach è in un certo qual modo responsabile della caduta del comunismo in Cecoslovacchia, mentre l'atto di Bouzizi è responsabile di una serie di rivolte e rovesciamenti di governo in tutta l'area Nord Africana.
Nazioni influenzate dalla Primavera Araba: le nazioni indicate di blu scuro hanno subito un colpo di stato mentre quelle di celeste hanno sperimentato un cambio di governo, le altre sono tutt'ora sotto l'azione di proteste continuate.
L'analisi del tema stilato per il momento dell'atto di Bouzizi evidenzia subito l'azione di 4 pianeti significatori dell'autoimmolazione: la congiunzione Urano-Giove, che viene quadrata da Marte-Plutone.
Il significatore dell'incendio in sè per sè è dato dai rapporti fra Urano-Marte. Poichè questa autoimmolazione ha anche motivi profondi di trasformazione della società, assieme a Marte vi è anche Plutone in aspetto a Urano.  I rapporti fra Plutone e Urano sono infatti stimolanti e propulsivi per la società e portano a riforme e cambiamenti non sempre pacifici nè lineari, ma che spesso non si possono giudicare che alla lunga distanza.
La congiunzione Urano Giove assicura invece un'azione violenta per fini ideali, e un modo irregolare per sovvertire o riformare la società.

Molto simile è il tema dell'atto compiuto nel 1963 da Thích Quảng Đức. L'atto -che è avvenuto nella mattina del 10 Giugno- aveva la congiunzione Urano-Marte-Plutone all'ascendente con Giove in VIII casa in Ariete. Anche qui i pianeti coinvolti sono esattamente gli stessi. In questo tema l'immediato rovesciamento e crollo del governo è dato dal cattivo aspetto fra Urano e Marte che porta al rovesciamento politico e alla caduta del governo.

Anche nella carta relativa all'atto di Jan Palach ritroviamo gli stessi pianeti coinvolti come Giove-Urano e Plutone congiunti al Nodo Lunare Discendente (che ha astrologicamente il valore di Marte Saturno). L'autoimmolazione avvenne verso le 3 del pomeriggio con il Sole in VIII casa. Notiamo tuttavia nella carta del cielo di Palach che pur essendo Marte molto forte perchè in Scorpione tuttavia manca di un forte legame con i significatori dell'autoimmolazione (la congiunzione Giove-Urano-Plutone). Oltre a questo mancato legame Urano e Plutone sono retrogradi, segnando così una difficoltà nel seguito dell'atto che a differenza dei precedenti non ha portato a un immediato crollo del Governo, ma ha richiesto anni prima che l'azione potesse essere esplicata.





Questo comunque non cambia nè la nobiltà dell'atto nè l'interesse astrologico dettato dalla somiglianza delle configurazione astrologiche di questi personaggi che si sono fatti simbolo della libertà in diversi contesti religiosi e culturali.
A.M.

La carta del Cielo di Internet (World Wide Web)


Questo post è solo per evidenziare la carta del cielo del primo messaggio mandato da Tim Berners-Lee nel 1991 nei locali del Cern di Ginevra e che costituisce la nascita del World Wide Web. Questo servizio di Internet è in un qualche modo responsabile della rivoluzione informatica e sociale degli ultimi 20 anni. Questa carta sarà certamente utile per investigare le successive evoluzioni del Web come l'affermazione e il crollo di alcuni siti che hanno fatto la storia del web come Google, Facebook e MySpace.

Un elemento importante relativamente alle carte del cielo degli eventi sul web è che queste carte non hanno bisogno di alcuna rettificazione in quanto l'ora in cui viene spedito il messaggio è conosciuta al minuto secondo. In questo caso l'ascendente è spaccato su Plutone che è in sestile a Marte e sestile a Urano e Nettuno. E' proprio questa congiunzione Nettuno Urano uniti al Nodo Ascendente sulla cuspide della III casa che ci sembra l'elemento caratteristico della trasformazione positiva trasformazione sociale e comunicativa operata dal Web. Lo studio di questa congiunzione potrebbe dunque fornire ulteriori chiarimenti e specificazioni su questa carta.

Tuttavia, approfittando della fortuna di avere finalmente una carta rettificata, proviamo a vedere la breve storia di internet che conosciamo procedendo con qualche direzione del MC.  Proviamo a dirigere dunque il MC in senso diretto e converso e vediamo di tirare fuori qualche data:
  • 3° 30' = MC su Mercurio: tra il 1994 e il 1995 si assiste alla nascita del Commercio Elettronico. La nascita dunque del Mercato online retto appunto da Mercurio;
  • 4°30' = MC su Venere: nel 1995 una statistica di UseNet riporta che più dell'80% del traffico sul Web è materiale per adulti;
  • 10° = MC su Giove: tra il 2000 e il 2001 siamo al culmine della bolla delle DOT-COM, siamo alla maggiore valutazione del Web preludio del crollo che sarebbe avvenuto di lì a breve
  • 11°= MC su Marte: tra il 2001 e il 2002 avviene al crollo delle DOT-COM. Migliaia di aziende di internet falliscono e solo le più forti resistono.
  • 18°30=MC sul Sole: tra il 2010 e il 2011 l'inventore di internet Tim Berners Lee viene riconosciuto da varie istituzioni quale "Uomo che ha cambiato il mondo"
Interessante dunque vedere come le direzioni del Medium Coeli abbiano fino ad adesso mantenuto le promesse. La prossima direzione tuttavia sembra essere più minacciosa e meno positiva essendo la direzione del MC su Saturno. Forse avverrà il tanto temuto giro di vite sulla libertà del Web? Bisogna comunque dire che c'è ancora tempo dato che tale ridezione avverrà nel 2022.
Nel frattempo buona navigazione!
A.M.

Plutone in Capricorno, cosa porterà?

Plutone è uno degli elementi meno studiati in Astrologia Mondiale e a mio avviso più importanti. I suoi influssi infatti si fanno sentire in modo sordo, continuo, secondo una lenta e progressiva trasformazione della società. Tale influenza essendo così lenta e silenziosa difficilmente può essere identificata in qualche speciale evento, quanto tuttavia in una tendenza generale di cui ci si rende conto solo alla lontana.
Lo studio di Plutone nei singoli segni è talmente interessante che meriterebbe un singolo post per ingresso zodiacale, tuttavia in questa occasione mi limiterò a descriverne gli effetti a grandi linee ripromettendomi un'analisi successiva della questione.

L'inizio del secolo è caratterizzato prima dalla congiunzione Plutone Nettuno (che merita uno sviluppo a sè) in Gemelli e successivamente dal transito di Plutone al suo Nodo Planetario Ascendente (20° del Cancro). L'Azione di un pianeta al nodo planetario è più forte e ne abbiamo visti gli effetti con la I e la II Guerra Mondiale che -pur essendo storicamente due eventi radicalmente distinti- da un punti di vista astrologico sono come parte di un'unico evento che inizia con una congiunzione Plutone Saturno (1914) in Cancro e termina con la successiva (1947).

Plutone in Vergine (dal 1956 al 1971) segna la proliferazione nucleare e la Guerra Fredda.
Plutone in Bilancia(dal 1971 al  1983) essendo la Bilancia corrispondente alle Alleanze e alla Giustizia segna l'epoca dei grandi e continui trattati, assieme al problema della corruzione e delle trame di stato.
Con l'entrata di Plutone in Scorpione (dal 1983 al 1995) ecco che -poichè lo Scorpione corrisponde ai genitali- abbiamo il problema delle malattie veneree, il problema e l'emergenza AIDS che esplode e la polarizzazione della società sul discorso della prevenzione.
Successivamente Plutone entra in Sagittario (1995 al 2008)  e poichè il Sagittario regge la religione, la filosofia e la scienza, ecco che abbiamo il problema del fanatismo religioso.
Ecco che poi abbiamo abbiamo Plutone in Capricorno (dal 2008 al 2023) che ci porterà l'attenzione ai problemi della terra, i terremoti, gli esperimenti sotterranei e l'avanzare dei tumori della pelle.
Un periodo parecchio difficile e probabilmente drammatico sarà poi quello introno tra il 2018 e il 2021 quando Plutone transiterà al suo Nodo Planetario Discendente e assieme alla sua azione si unirà quella di Saturno.
Infine avremo Plutone in Acquario (dal 2023 - 2043) che porterà da una parte a misteriose malattie del sangue e dall'altra ad ogni genere di Rivoluzioni e Guerre civili in nome della libertà e della fratellanza. Ricordiamo che l'ultima volta che Plutone è stato in Acquario (dal 1776 al 1796) sono avvenute due fra le più importanti Rivoluzioni della storia: quella Americana con la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti e quella Francese con la Rivoluzione Francese.

Per sapere tuttavia quali saranno le nazioni interessate dovremmo analizzare dettagliatamente gli Ingressi di questo pianeta assieme alle altre congiunzioni.

Ad esempio l'ingresso di Plutone in Scorpione del 1983 evidenzia, la congiunzione Marte Venere in Vergine e per questo motivo possiamo ben dire che riguarda lo scoppio e la profilassi (Vergine) in merito a malattie veneree (Marte Venere congiunti).

Se viceversa osserviamo l'ingresso di Plutone in Sagittario notiamo in evidenza Nettuno Urano in congiunzione con il Sole. Questo particolare colora l'ingresso di Plutone anche delle caratteristiche dell'innovazione tecnologica (faremo un post successivo sulla congiunzione Urano Nettuno in merito ai tempi contemporanei) e dunque denota anche quella trasformazione della società e della scienza tramite le nuove tecnologie e in particolare Internet (retta proprio da Urano Nettuno in Capricorno)


Nell'entrata di Plutone in Capricorno notiamo la congiunzione Nettuno Mercurio in Acquario congiunti al nodo ascendente e trigono a Marte. Cosa produrrà questa configurazione? A nostro avviso la configurazione non è negativa.


Certamente qualche malattia cerebrale misteriosa dovuta dal malfunzionamento dell'ipofisi o epifisi (che a causa della sovraesposizione luminosa prolungata dovuta ai può portare a dei malfunzionamenti) potrà avvenire, ma il trigono a Marte fa ben sperare, lasciando supporre un aumento di persone dotate di facoltà psichiche in preparazione a quello che avverrà con Plutone in Acquario.
Ora devo andare, ci risentiamo presto.
Ciao
A.M.

lunedì 20 agosto 2012

Dossier Astrologici: Nascita e Fine dell'Ordine del Tempio

Dovendo studiare i Cicli Planetari e volendo analizzare qualcosa che fosse più articolato e ad ampio raggio di un singolo evento, ho deciso di intraprendere l'analisi astrologica dell'Ordine del Tempio. Il motivo di tale scelta è presto detto: l'Ordine dei Templari soddisfa naturalmente alcune condizioni che lo rendono ideale per un'analisi astrologica. Quello dei Cavalieri del Tempio infatti è un movimento monastico-guerriero che oltre ad avere un ben preciso inizio ed essere significativo per la storia Europea, ha anche una ben precisa fine. L'arresto dei Templari avvenne infatti in simultanea in tutte le città di Europa lo stesso giorno alla stessa ora e la fine dell'Ordine del Tempio è ben identificabile con il rogo del 18 Marzo 1314 a Parigi, giorno in cui il Gran Maestro dell'Ordine del Tempio Jacques de Molay viene fatto martire.

A rendere complessa l'analisi tuttavia ci pensa il periodo storico per il quale è difficile rintracciare date e documenti. E' infatti assai difficile trovare traccia storica della data di nascita di persone del periodo medievale. L'Astrologia all'epoca non era diffusa se non in una forma primitiva e superstiziosa e scarseggiavano dunque le motivazionei per tenere il preciso ricordo di una data di nascita. Per risolvere questo problema dovremo focalizzarci più sulle date degli eventi principali assieme ai cicli planetari e analizzare le date specifiche solo in senso generale piuttosto che un'analisi specifica di qualche carta natale. Questo tuttavia si rivelerà molto utile per comprendere il meccanismo dei Cicli Planetari.

 1. Il Ciclo Urano-Nettuno e Giove-Saturno

In questo paragrafo dobbiamo identificare i pianeti i cui cicli saranno utili alla nostra analisi. Per fare ciò dovremo applicare un principio di carattere generale che ha uno speciale significato in Astrologia Mondiale. In linea generale infatti solo colui che ha messo in moto una causa può rimuovere tale causa. In un certo senso dunque il primo è anche l'ultimo e colui che chiude è anche colui che apre. Questo ha un particolare significato nel caso della fine dei Cavalieri del Tempio, ma tralasciando un attimo questo discorso e concentrandoci sulla regola astrologica che vogliamo utilizzare in questa occasione essa assicura che "i pianeti e le configurazioni che pongono fine a un evento sono le stesse che lo hanno generato".   

Se un movimento di pensiero o religioso è nato sotto l'influsso della congiunzione Giove Saturno, dovremo osservare tale congiunzione e se questo movimento è nato con tale congiunzione in una Triplicità, dovremo aspettarci grandi cambiamenti quando avverrà il cambio di suddetta Triplicità.

Detto questo osservando la Carta del Cielo dell'arresto dei Templari salta subito all'occhio la configurazione planetaria speciale da tenere sotto osservazione per descrivere i cicli di ascesa e declino dell'Ordine del Tempio. La congiunzione in questione è la congiunzione Urano Nettuno, a cui -nella fattispecie- si unisce anche Saturno. In realtà per capire da dove viene Saturno dobbiamo analizzare il moto dei pianeti che sono stati il preludio a tale arresto.

Per fare ciò ho sintetizzato un breve video che evidenzia le posizioni planetarie con le rispettive configurazioni dalla caduta di Acri alla Morte di Filippo il Bello. 



Analizzando tale moto i rendiamo infatti conto che in un intorno del 1307 è avvenuta la congiunzione Giove Saturno. La chiusura è stata dunque duplice: prima Giove Saturno in Bilancia congiunti a Nettuno (configurazione rarissima) avvenuta nel 1306 e che ha portato all'arresto dei Templari e dopo la congiunzione Urano Nettuno avvenuta nel 1314 con la quale è avvenuto il sacrificio di Jacques de Molay e la fine dell'Ordine del Tempio.

Queste due congiunzioni sono in effetti le due congiunzioni astrologiche più importanti da un punto di vista evolutivo spirituale. Giove che rappresenta la Religione e Saturno che rappresenta la Scienza si trovano compendiati da Urano che rappresenta l'ottava superiore di Saturno e da Nettuno che rappresenta l'ottava superiore di Giove. Dedicheremo un post apposito all'analisi della congiunzione Urano-Nettuno, detto questo


2. La Nascita dell'Ordine del Tempio

La data di nascita di San Bernardo di Chiaravalle, purtroppo è ignota. Sappiamo che nacque nell'anno 1090 cioè sotto l'influsso della congiunzione Urano Plutone avvenuta nei primi di marzo del 1091 a 4°dell'Ariete. Potremmo analizzare questa congiunzione per trarre comunque delle indicazioni sull'azione di questo personaggio che fu così importante per l'Ordine del Tempio da esserne in un qualche modo l'ispiratore. Tuttavia in assenza di questa carta dovremmo rifarci a tre date importanti associate alla nascita dell'Ordine del Tempio.

Concilio di Nablus

Questo concilio avvenuto in Terra Santa viene ritenuto storicamente importante perche in questo concilio fu approvata la creazione dei Pauperes commilitones Christi Templique Solomonici che aveva lo scopo di rendere sicuro il viaggio dei pellegrini che affluivano da occidente dopo la riconquista di Gerusalemme. L'Ordine del Tempio fu fondato a partire da questa milizia nove anni più tardi, nel Concilio di Troyes.
Come evidenzia la carta astrologica -redatta per una plausibile ora di inzio del concilio come metà mattinata-, tale istituzione aveva una finalità principalmente di ordine militare e pratico piuttosto che religioso. Pur avendo forti appoggi e protezioni religiose (Giove in Acquario congiunto al Sole), tuttavia la missione monastico-religiosa non è chiarissima e prevale la missione di ordine militare (Marte in Ariete all'Ascendente). Plutone è agli inizi del Toro.

Congiunzione Giove Saturno

Molto più interessante è la congiunzione Giove Saturno avvenuta nel 1127. Questo è il periodo in cui Hugo de Payns chiede aiuto a San Bernardo di Chiaravalle affinchè possa intercedere presso Onorio II e costituire l'Ordine del Tempio. La carta della congiunzione eretta per Parigi mostra Giove e Saturno congiunti in prima casa con Nettuno. L'Ascendente congiunto alla congiunzione stessa avvenuta a 29°17'55'' della Vergine. 
al MC risulta essere Marte a 0° Cancro a significare l'inizio di un nuovo modo di concepire la cavalleria. In IX si trova il nodo ascendente e Nettuno è agli inizi della Bilancia in una posizione astrologicamente importante per il cristianesimo e l'esoterismo cristiano.
Questa congiunzione Giove Saturno Nettuno è una congiunzione importante nella storia dell'Ordine del Tempio perchè in un certo senso il suo primo sviluppo avviene sotto il suo influsso.

Concilio di Troyes

I dati ufficiali della nascita dell'Ordine del Tempio portano al Concilio di Troyes quando viene approvata la regola.  L'analisi di questa carta evidenzia Marte all'Ascendente in Acquario (fratellanze guerriero-cavalleresche) e un Giove in Scorpione in IX casa (a carattere religioso guerriero). Le tendenze mistico-esoteriche dell'Ordine sono indicate da Luna Nettuno sulla cuspide dell'VIII casa. In questa carta la congiunzione fra Urano e Nettuno è assicurata dalla Luna che agisce da traslatore di luce. Nettuno si trova sulla Assieme alla Luna sulla Spica che all'epoca era a 9° della Bilancia
  




La congiunzione Urano Nettuno del 1136

La prima vera esplosione dell'Ordine del Tempio avviene però sotto l'influsso della congiunzione Urano Nettuno del 1136. La congiunzione infatti comincia a farsi sentire già da metà degli anni '30 ed infatti la prima vera donazione ai cavalieri templari avviene nel 1134 ad opera di Alfonso I di Aragona, nel 1135 San Bernardo scrive il De Laude Novae Militiae: Nel 1136 Ugo de Payns muore e di lì a un anno i Templari saranno già una potenza affermata con vari possedimenti e castelli in varie parti di Europa. 

Da notare in questa congiunzione certamente la posizione del Sole a 0° dello Scorpione congiunto proprio a Urano e Nettuno che sono in Bilancia con il dispositore (cioè venere) nei luoghi della precedente congiunzione Giove Saturno. Oltre a questo da notare Giove in Leone trigono a Marte in Pesci che confermano l'ideale cavalleresco a carattere mistico religioso.




La nostra analisi preliminare e sommaria sull'inizio dell'ordine dei Cavalieri del Tempio evidenzia dunque l'importanza di due congiunzioni: 
  • Giove Saturno agli ultimi gradi della Vergine e coinvolgente Nettuno nei primi gradi della Bilancia
  • Urano Nettuno agli ultimi gradi della Bilancia coinvolgente il Sole ai primi dello Scorpione.

3. La Battaglia di Hattin 

La fine del XII secolo rappresenta un po' il punto di svolta dell'Ordine Templare. Da una parte ne rappresenta l'apice per l'eroismo dei personaggi quali Jacquelin de Mailly ricordato persino dalle cronache arabe per il suo valore, dall'altra rappresenta anche il l'inizio della parabola discendente dei Templari che guidati dalle azioni sconsiderate di Ridefort perdono il Regno di Gerusalemme.

Tale svolta nella storia dell'Ordine avviene in concomitanza con la Grande congiunzione Giove Saturno avvenuta proprio nel 1186, dopo un anno dell'insediamento di Ridefort quale Gran Maestro del Tempio e in concomitanza con elezione al trono di Greusalemme di Guido di Lusignano. Tale congiunzione avviene nel Novembre del 1186 con Giove Saturno esattamente sulla stella della Spica. 

Questa congiunzione non è però una semplice congiunzione Giove Saturno, ma coincide con un cambio di triplicità. La Grande congiunzione Giove Saturno avviene quando questi pianeti cambiano triplicità determinando così un cambio di era. In questo caso la congiunzione avviene in Bilancia segno d'aria ed è l'inizio di una nuova era di congiunzioni che reggerà per altri 200 anni.




La Battaglia di Hattin avvenuta il 4 Luglio del 1187 rappresenta in un certo senso il punto di svolta nella vita dell'Ordine, da quel momento l'Ordine inizierà il suo declino. Il grafico della battaglia evidenzia nuovamente l'importanza della congiunzione Giove Saturno.







4. La Caduta di Acri

Questa è la carta della caduta di Acri, ultima roccaforte Templare. E' importante notare come vari pianeti stiano tornando al loro posto, in una configurazione simile. In particolare abbiamo un ritorno esatto di Nettuno sul Nettuno della fondazione dell'Ordine a 5° della Bilancia. Urano si sta avvicinando a chiudere il ciclo con una nuova congiunzione Urano Nettuno e Plutone si sta avvicinando all'Antiscio della sua posizione iniziale.

5. La fine dell'Ordine del Tempio


Siamo arrivati alla fine dell'Ordine del Tempio. I Templari avevano ormai finito il loro compito e l'Ordine si apprestava ad una brusca chiusura. Tale chiusura avviene in due tempi, sempre in accordo alla congiunzione Giove Saturno e Urano Nettuno.

Abbiamo infatti nel 1305 arriva la congiunzione Giove Saturno a 0° dello Scorpione che predispone l'Ordine all'arresto avvenuto sotto l'influsso della congiunzione Urano Nettuno del Novembre 1307.

Analizzando la congiunzione avvenuta il giorno di Natale del 1305 alle 12.30 notiamo subito i due elementi costanti dei nostri temi (Urano Nettuno e Giove Saturno) uno accanto all'altro in Scorpione in una configurazione assai simile a quella della Congiunzione del 1127. Tuttavia qui gli elementi sono opposti al grado alla Luna, configurazione significatrice di perdita di popolarità, vendette facilitate dalla forza (trigono esatto di Giove e Saturno maleficati in Scorpione con Plutone e Marte congiunti) . Nel Novembre di quest'anno Filippo il Bello, dopo essere aver ricevuto un rifiuto per la sua affiliazione all'Ordine del Tempio, installa al trono Clemente V - indicato da Dante nelle terzine relative all'arresto dei Templari quale "novo Pilato".



L'arresto del 1307

All'alba del 13 Ottobre 1307 i Templari vengono arrestati in contemporanea in tutte le città di Europa.
Urano Nettuno Saturno e Mercurio sono in XII casa in Scorpione opposti perfettamente alla Luna. Marte è in Capricorno e Plutone  ha raggiunto l'antiscio perfetto con la propria posizione del 1120 (anno del primo documento riconosciuto dell'Ordine dei Templari). La congiunzione esatta Urano Nettuno avverrà qualche giorno più tardi verso il 5 di Novembre





Il rogo di Jacques de Molay

Perché men paia il mal futuro e 'l fatto,
veggio in Alagna intrar lo fiordaliso,
e nel vicario suo Cristo esser catto.


Veggiolo un’altra volta esser deriso;
veggio rinovellar l’aceto e ’l fiele,
e tra vivi ladroni esser anciso.

Veggio il novo Pilato sì crudele,
che ciò nol sazia, ma sanza decreto
portar nel Tempio le cupide vele.

O Segnor mio, quando sarò io lieto
a veder la vendetta che, nascosa,
fa dolce l’ira tua nel tuo secreto?

Con queste parole Dante Alighieri descrive il rogo in cui viene fatto martire Jacques de Molay. Era il tramonto sulle rive della Senna. Giove e Marte congiunti sull'asse dei Solstizi, uno in Cancro e l'altro in Gemelli, alti nel cielo al momento del martirio testimoniano il coraggio del Gran Maestro.


   

sabato 18 agosto 2012

Nazioni e Segni Zodiacali


Molto spesso si hanno problemi a ricordare a quale segno corrisponde una Nazione. Per questo ho deciso di postare una mappa che potrà sicuramente aiutarvi in questo processo!
Ciao
A.M.

Urano e l'attività sismica del Giappone

Non è semplice analizzare e predire il luogo in cui avverrà un terremoto. In effetti essendo tanti i fattori in gioco un'analisi del genere richiederebbe gli sforzi di un'equipe più che di un singolo ricercatore. Tuttavia ci sono dei casi in cui a livello generale e qualitativo questa analisi è facile. Uno fra questi è il caso del Giappone, noto paese sismico retto dal segno dell'Ariete.

Una rapida occhiata alla storia dell'attività sismica del Giappone si può trovare qui>>

Un'analisi sommaria rivela il coinvolgimento pressochè continuo di Urano e Saturno nell'attività sismica giapponese. In linea generale per i terremoti si considera sempre la configurazione reciproca dei pianeti lenti ai Cardini del del cielo (Ariete, Bilancia, Cancro e Capricorno) assieme al Toro e allo Scorpione che sono segni che predispongono ai terremoti, ma in questo caso dovremo stare particolarmente attenti a Urano e Saturno nelle loro reciproche configurazioni.

Un elemento che spesso viene sottovalutato è che per questo genere di configurazioni di Astrologia Mondiale, specialmente in relazione a fatti profondi e di grande portata, l'azione dei pianeti non avviene solo per congiunzione, opposizione o quadratura, ma anche molto spesso per antiscio o contrantiscio.

Queste ultime due configurazioni infatti valgono in astrologia come una congiunzione, ma in certi casi permettono un di raccogliere degli aspetti che la congiunzione originale per il tempo in cui avviene non può raccogliere. Per questo motivo bisogna tenere d'occhio nellostabilire i tempi delle posizioni di Antiscio che in precedenza sono state attivate da delle posizioni ordinarie. Un classico esempio è una congiunzione poco prima di un asse cardinale che non ha avuto modo di scaricarsi e si scarica al momento in cui si presenta un antiscio possibile.

L'entrata di Urano in Pesci

Una cosa simile è ciò che è avvenuto per il Giappone. Come detto il Giappone corrisponde all'Ariete il cui antiscio sono i Pesci. L'attività sismica Giapponese si risveglia non appena Urano entra in Pesci a Marzo 2003. Questa semplice constatazione porta a mettersi in allarme e considerare un cataclisma con l'arrivo di Urano all'inizio dell'Ariete e lascia presupporre un proseguo simile fintanto che Urano non uscirà dall'Ariete.
Se analizziamo l'entrata di Urano in Pesci per il Giappone avvenuta nel 2003, non notiamo niente di buono.




Abbiamo infatti: Marte all'Ascendente congiunto con la Luna e che proviene dall'VIII casa, lasciando presupporre numerose morti e incidenti. Urano cade in XII casa  e Saturno è perfettamente quadrato a Marte e all'Ascendente del tema in perfetto antiscio a Plutone. Inoltre questa configurazione avviene ai cardini del cielo. Certamente il punto toccato dall'Ascendente e da Marte come quello toccato dal Sole e da Saturno quadrati ad essi diventano dei punti sensibili dello zodiaco in merito a questo discorso e dovranno essere tenuti in considerazione.

Il moto degli astri negli anni successivi

Come si può facilmente supporre l'attività sismica Giapponese incrementa di attività con l'entrata di Plutone in Capricorno (altro segno Cardinale) e chiaramente con l'opposizione di Saturno. A preoccupare è in realtà proprio quest'ultima. Come potrete vedere dal filmato che riporta l'evoluzione dei pianeti dall'entrata di Urano in Pesci fino al momento della prima catastrofe, Saturno e Urano danzano a lungo in opposizione l'uno con l'altro sull'asse degli equinozi. Per altro questa loro opposizione avviene verso i 20° dei Pesci ovvero in perfetto antiscio a 10° dell'Ariete dove era caduto l'Ascendente dell'ingresso di Urano.

Il terremoto dell'11 Marzo 2011

Ecco che con l'arrivo di Urano in Ariete si realizza un destino già scritto. Prendiamo un attimo la carta dell'evento.
Urano sta appena per entrare in Ariete. Questo anticipo di qualche secondo d'arco all'entrata nel segno lo abbiamo già visto accadere nel caso delle Torri Gemelle (avvenuto il giorno prima dell'entrata di Marte in Capricorno), ma è una cosa abbastanza comune in questo genere di eventi esplosivi. Il fenomeno è dovuto al fatto che un aspetto è più forte quando è applicante e quando un aspetto ha una forte carica esplosiva dovuta alla lunga preparazione e accumulazione di energie, assieme al coinvolgimento di pianeti esplosivi come Marte o Urano, ecco che l'evento si scarica appena possibile, a volte anticipando anche l'entrata nel segno.

Vediamo gli altri aspetti. Come è capitato nel caso delle Torri Gemelle (dove in quel caso i responsabili erano Marte Plutone in opposizione a Saturno, qui l'evento capita non appena uno dei responsabili rompe l'aspetto caricante (Saturno esce dall'opposizione). Da quando Saturno esce dall'opposizione con Urano la prima configurazione valida sarà buona per realizzare l'evento.   Da notare però che Saturno, pur uscendo dall'aspetto con Urano entra in contrantiscio con Marte esattamente nei giorni del terremoto.

Continuando la nostra analisi del tema notiamo che Plutone ha finalmente raggiunto una delle posizioni sensibili che avevamo identificato al momento dell'ingresso di Urano in Ariete, Giove - che è spesso responsabile di espansioni improvvise- si è a sua volta portato sulla posizione che era di Marte e il Sole vi è in antiscio.

L'evento avviene non appena questo condensato di pianeti finisce in VIII casa. Il signore dell'Ascendente è in VIII congiunto a vari pianeti violenti e malefici lasciando presupporre un cataclisma inaudito, il suo dispositore che è Nettuno (perfettamente quadrato alla Luna) e molto vicino all'VIII casa fa presupporre anche il disastro dettato dallo tsunami.
Il resto potete analizzarlo autonomamente...
A.M.

Aggiornamento: 

studiando l'argomento mi era venuto in mente che la congiunzione Marte Saturno di questi giorni sarebbe comunque andata a toccare uno dei punti sensibili precedentemente identificati anche perchè in contemporanea Urano sarbbe arrivato a quegi 8-10° dell'Ariete che abbiamo visto essere significativi per l'evento. In effetti è avvenuto un terremoto di magnitudine 7.5 di tutto rispetto in Giappone poco prima della congiunzione di qualche giorno fa. E' fortunatamente passato inosservato perchè essendo avvenuto in alto mare e non avendo prodotto tsunami non ha fatto gravi danni.

venerdì 17 agosto 2012

Previsioni di Astrologia Mondiale: l'Attacco alle Torri Gemelle


Un evento a mio avviso interessante per comprendere alcuni meccanismi dell'Astrologia Mondiale è certamente l'attacco terroristico alle Torri Gemelle del 9/11/2001. Questo evento infatti è estremamente interessante da un punto di vista astrologico perchè da una parte è l'emblema di un travaglio pluridecennale di lotte e pianificazioni terroristiche sotterranee, dall'altro è un evento singolo, secco ed emblematico del quale abbiamo la precisa ora di inizio e del quale abbiamo indicativamente visto le varie conseguenze.

A differenza di altri eventi molto interessanti e forse più classici -come ad esempio la II Guerra Mondiale- l'Attacco alle Torri Gemelle non richiede l'Analisi di decine di carte, rivoluzioni e -coinvolgendo solo una nazione specifica- i significatori zodiacali sono più facili da identificare. Detto questo procediamo con la nostra metodologia.

1. Analizzare posizioni astrologiche decennali e pluridecennali

A partire dal 1995 Plutone entra in Sagittario rimanendovi fino al 2007; dal 1996 Urano entra in Aquario per entrare poi in Pesci nel 2002 e dal 1997 Nettuno entra in Acquario per rimanervi fino al 2011. Dunque nel lasso di tempo che stiamo analizzando decretato da Plutone in Sagittario -che indicativamente va dal 1995 al 2007- dobbiamo prendere in considerazione i seguenti influssi come predisposizioni generali:

Plutone in Sagittario:

L'uomo tenta di sfidare la natura causando sconvolgimenti e gravi incidenti, disgrazie catastrofi dovuti ai viaggi interplanetari. Degenerazione, fanatismo, conflitti per ciò che riguarda la scienza, la religione, la filosofia. Gravi malattie nervose e morbi nuovi e mortali.

Nettuno in Acquario:

Utopia può arrecare gravissimi danni portando alle rivoluzioni, lotta di classe, anarchia. La democrazia diventa un miraggio e il progresso si ferma.

Urano in Acquario:

Immoralità anarchia che possono portare alla repressione violenta e alla dittatura, periodo difficile e rivoluzionario, insurrezione

Urano nei Pesci:

Dilagare del vizio e della degenerazione, criminalità tradimenti, malattie nervose. Scandali e mistificazioni in ciò che riguarda le scienze occulte, disordine in ambiente ecclesiastico, ospedaliero, tendenza all'anarchia.

Questi ovviamente sono solo i significati dei pianeti quando sono afflitti ed ovviamente in generale gli eventi promessi da questi pianeti si sono per la maggior parte realizzati nel corso di un decennio (comprese le disgrazie dovute a viaggi interplanetari). Detto questo dobbiamo sceglierne una che consideriamo la più probabile e interessante da studiare. Passiamo dunque al punto 2.

2. Coordinare fra di loro le varie predisposizioni

Certamente Plutone in Sagittario dominio di Giove rimanda subito a una trasformazione nella concezione della religione e della scienza. Per avere dei dettagli in materia e una indicazione sugli altri pianeti che saranno più influenti su Plutone in questo periodo osserviamo l'ingresso in Sagittario avvenuto nel 1995.

Dall'ingresso di Plutone in Sagittario notiamo subito i punti sensibili che saranno i temi della decade. Da una parte abbiamo una quadratura fra Plutone e Marte con circa 1° di scarto, a cui si unisce quella più lasca ma sempre forte di Saturno. Le quadrature ed opposizioni di Marte e Saturno rispetto a Plutone saranno dunque da tenere in considerazione nel periodo esaminato.

Detto questo l'ingresso evidenzia anche un evento senza dubbio eccezionale: una congiunzione del Sole in cazimini al minuto secondo con Urano in un aspetto di sestile con Plutone. Urano regge la tecnologia, le comunicazioni, gli aereoplani, i treni, l'elettricità, le rivoluzioni, le controrivoluzioni, l'anarchia e la scienza. Questo si traduce in una incredibile spinta nel rinnovamento (Plutone) tecnologico (Urano), sia in ambito scientifico che comunicativo. Questo aspetto è confermato dall'impatto dei cambiamenti sociali e scientifici portati dalla tecnologia nell'arco di tempo in cui Plutone è rimasto in Sagittario. Dal 1995 al 2007 (gli anni retti da questo ingresso planetario) abbiamo avuto una innovazione tecnologica senza precedenti che ha portato i processori dal 486 agli i7, ha diffuso capillarmente Internet e assistito la nascita, lo sviluppo e l'affermazione del Web (a dicembre 1994 il CERN toglie i finanziamenti al progetto del WorldWideWeb e a febbraio del 1995 il WWW è il principale tema di discussione del G7 con il risultato del rapido sviluppo che tutti oggi conosciamo), etc... Tuttavia questo non è l'argomento che stiamo studiando. Come un medico specialista dobbiamo astrarci dagli altri elementi e focalizzarci sugli elementi che coinvolgono lo scopo della nostra analisi. Per quanto ci riguarda il cazimini con Urano in sestile a Plutone ci dice di tenere d'occhio questo pianeta e che l'azione di Plutone si scaricherà preferibilmente tramite Urano. Questo vuol dire rivoluzioni, controrivoluzioni, insubordinazioni, esplosioni, attacchi improvvisi, aerei e treni

Unendo dunque i vari significati dati dai vari pianeti abbiamo identificato il nostro evento da rintracciare come un attacco improvviso (Urano) dettato da fanatismo religioso (Plutone in Sagittario), estremamente violento (Marte e Saturno), esplosivo (Urano) e incontrollato (Marte e Saturno), con crolli di edifici (Saturno) e fuoco (Marte). Passiamo dunque al punto 3 per identificare il momento più delicato per questo genere di eventi.

3. Identificazione del periodo dell'Evento

Dall'analisi precedente abbiamo dedotto i pianeti più caldi da tenere sotto controllo sono Saturno e Marte nei loro aspetti con Plutone. Dobbiamo dunque identificare dei periodi in cui questi pianeti sono in  una configurazione dissonante. A tale scopo può essere la visione video del moto dei pianeti per il periodo interessato. Vi riporto un video da YouTube con il moto planetario per il periodo che ci interessa.

Prima di tutto possiamo cominciare a restringere il campo per identificare il periodo giusto:
  1. Vogliamo Urano in Acquario per cui dobbiamo aspettare dopo il 1996
  2. Vogliamo Saturno in cattivo aspetto con Plutone per cui siamo tralasceremo il periodo da Febbraio a Giugno del 1997 in cui una configurazione interessante fra Plutone e Marte si formava nel cielo (questo di per se non vuol dire che alcuni eventi simili non possano essersi verificati nel periodo, ma solo che sono secondari rispetto all'evento che stiamo cercando)
  3. Poichè il dispositore di Plutone è Giove e stiamo cercando un evento connesso con il fanatismo religioso, dobbiamo cercare un periodo in cui Giove è debole e maleficato. 
  4. Cerchiamo preferibilmente un periodo in cui Marte ha avuto modo di sostare con moto retrogrado per un certo periodo di tempo (questo è importante perchè un'opposizione di marte quando ha moto retrogrado permette a Marte di caricare la posizione che viene poi rilasciata non appena ricomincia il moto diretto).
Date queste richieste rimaniamo solo con due o tre periodi candidati per la nostra analisi:
  • da Gennaio a Luglio del 1997: che però abbiamo scartato per il trigono di Saturno;
  • da Febbraio a Settembre del 1999: che risulta essere molto pericoloso, ma non gli aspetti con Plutone sono secondari.
  • da Febbraio a Ottobre del 2001:  che ha in aggiunta l'opposizione di Plutone con il suo dispositore cioè Giove in Gemelli (suo esilio)
  • da Novembre 2007 a Giugno 2008: anche questo risulta essere un periodo molto pericoloso, ma Giove è in domicilio in questo periodo per cui forte.
Dall'analisi dei periodi considerati dunque il periodo più plausibile per la realizzazione dell'evento è proprio il periodo fra Febbraio e Ottobre del 2001.

4. Identificare anno e luogo dell'Evento

A questo punto visto che il periodo scelto si situa fra Febbraio e Ottobre 2001 si osservano gli ingressi solari dell'epoca per le varie capitali mondiali. Per iniziare può essere sufficiente osservare l'ingresso per Londra (indicativa dell'Europa), Tokyo (indicativa dell'Oriente), Gerusalemme (indicativa del Medioriente) e New York (indicativa dell'Occidente). Una volta identificata la zona a grandi linee si procederà nell'identificazione specifica del luogo. Ecco i vari ingressi relativi alle varie capitali mondiali:


Ovviamente tutte le capitali hanno la congiunzione malefica Marte-Plutone male aspettata rispetto a Giove Saturno. Questo significa che comunque l'annata non sarà eccezionale a livello mondiale. Tuttavia in Giappone la congiunzione cade vicino alla seconda casa con Marte che proviene dalla V e lascia dunque presagire problemi economici dati da speculazioni finanziarie. Lo stesso ingresso per Londra rivela una importante Luna Nettuno congiunti che fa pensare a malattie piuttosto che esplosioni e attentati (il 2001 fu l'anno dell'afta epizootica in Inghilterra che durò esattamente 11 mesi partendo a Marzo 2001).

Decisamente il grafico più preoccupante è quello per New York. Qui infatti gli elementi che stavamo tenendo d'occhio (Saturno-Giove e Marte-Plutone) cadono rispettivamente all'Ascendente e in VIII casa. Con il signore del tema in XII.

Oltre a questa prova indiziaria che ci fa orientare primariamente verso l'Occidente abbiamo un altro fatto che ci conferma la bonta di questa scelta e ci suggerisce di concentrarci sugli Stati Uniti: Il moto retrogrado di Marte è infatti avvenuto per lungo tempo in Sagittario (5 mesi) aiutato da Plutone e maleficando Giove che appunto era in Gemelli. Il segno del pianeta più maleficato è infatti spesso indice del luogo in cui si scarica l'evento.

In questa fase analizziamo una ulteriore conferma sull'esattezza del periodo analizzando il grafico dell'Eclisse di Sole avvenuta il 21 Giugno del 2001 esattamente a 0° del Cancro.


Come si vede l'Eclisse cade per New York in XII Casa, Urano in VIII aspettato al dominatore del Tema è indice dell'attentato aereo (Urano in Acquario) e della cospirazione segreta (XII) riuscita (trigono). Gli effetti (V e X casa) sono rappresentati da Marte e Plutone (guerra) in Sagittario (all'estero: prima in Afghanistan e poi in Iraq). L'influenza dell'eclisse e relativa alla durata del fenomeno (non nella sua totalità, ma anche nella sua parzialità) secondo l'equivalenza valida dai tempi di Tolomeo 1 ora = 1 anno. La durata del fenomeno nel suo complesso fu di circa 3 ore, ovvero la durata del suo influsso fu di 3 anni cioè dal giugno 2001 al giugno (momento dell'eclisse) al giugno 2004 (trasferimento dei poter dalla coalizione occupante al Governo indipendente Iraqeno).
Veniamo ora al punto 5

5. Identificare l'aspetto della Luna scatenante

Siamo finalmente a determinare la Lunazione incriminata. Analizziamo le Lunazioni di Luglio Agosto e Settembre per NewYork e notiamo immediatamente che la Lunazione di Agosto ha la stessa configurazione che ci aveva fatto scegliere New York fra i vari ingressi solari (Marte-Plutone in VIII casa).



L'elemento importante qui è che la Lunazione in questione aspetta i punti sensibili dell'ingresso solare precedente rendendo dunque attuale quella carica che fino a questo momento era solo potenziale. Non solo: proprio tra Agosto e Settembre notiamo che Marte entra in Capricorno, sua esaltazione liberandosi da quel moto retrogrado. Questo abbiamo detto essere un elemento molto importante in quanto durante il moto retrogrado Marte carica l'aspetto che poi si manifesta quando riprende il proprio moto e si libera dall'Aspetto.

Ecco che abbiamo dunque l'innesco che sarà fatto esplodere al momento del passaggio o di un aspetto forte della Luna. Possiamo ora dunque osservare nuovamente la Carta del cielo dell'attacco.

Qui abbiamo Saturno e Plutone (i principali significatori dell'evento) opposti con meno di 2° di scarto a cui si aggiunge la quadratura del Sole che attiva e rende dinamico l'aspetto. Marte congiunto al nodo discendente lunare con meno di 1° di scarto e la Luna in contrantiscio a Marte con meno di 1° di scarto. Infine abbiamo il Giove co-responsabile dell'evento congiunto al MC sull'Ascendente della città di New York (14° del Cancro).
Il risultato è cio che sappiamo.
A.M.